Scuola del III millennio

ADDIO ALLA CARTA, BENVENUTO iPAD!

istituti tecnici per periti aeronautici

Dall'anno scolastico 2011/2012 libri di testo solo in formato digitale.

L'Istituto Aeronautico “Antonio Locatelli” è la prima scuola superiore in Italia ad aver intrapreso in modo deciso la strada verso il futuro e la tecnologia. A partire dall'anno scolastico in corso, agli alunni della classi prime, sono stati consegnati in dotazione degli iPad come strumenti didattici: su questi tablets sono stati caricati (o meglio "scaricati") tutti i libri di testo del corso di studi. Una vera e propria rivoluzione che permetterà agli studenti dell'Istituto Aeronautico di essere i primi a dire addio agli zaini pieni di testi pesanti.

Potranno portarsi a scuola soltanto l’iPad e avranno a disposizione tutti i libri con un click, anzi in un "touch".

 

Questo, oltre ad un vantaggio materiale di ingombro, porta anche notevoli benefici organizzativi: in qualsiasi momento dell'orario scolastico infatti gli studenti avranno a disposizione i testi di tutte le materie, pronti ad affrontare anche gli imprevisti di un cambio d'ora dei docenti.

Inoltre, da non sottovalutare, anche il vantaggio economico per le famiglie: l'acquisto di un e-book, di un libro digitale, è infatti meno oneroso dell'acquisto di un testo cartaceo. Il risparmio stimato nel corso dei cinque anni del piano di studi è di circa il 40 per cento.

Infine, si tratta sicuramente di un'operazione eco-friendly, amica dell'ambiente, in quanto permetterà di risparmiare quintali di carta. L'Istituto ha acquistato e messo a disposizione degli alunni di prima i 150 iPad che resteranno in dotazione ad ogni alunno per i 5 anni di studi.

L’iPad, oltre ad essere prezioso strumento didattico con i libri di testo digitale, potrà essere inoltre utilizzato dagli studenti per navigare e compiere ricerche on-line.

 

Abilitazione ENAC

Il liceo aeronautico Locatelli ottiene la licenza per il Servizio di Informazione al volo

Abilitazione ENAC

GROTTAMMARE - Il Liceo Scientifico Aeronautico "Locatelli" raggiunge un importante traguardo. Il Corso di studi quinquennale ottiene la licenza del Servizio di informazione al volo.

 

È lo stesso Ente Nazionale Enac a conferire il riconoscimento.

Il titolo di Operatore del servizio di informazioni volo FIS è un importante traguardo di carriera e va espletato in ben 23 aeroporti Italiani, tra cui Torino, Brescia, Venezia, Verona e altri.

 

Un notevole risultato dello staff dirigenziale dell'Antonio Locatelli, un fiore all'occhiello della cittadina rivierasca, dotato di modernissimi sistemi di comunicazione e insegnamento con impiego di iPad. Visibilmente soddisfatto il preside Giuseppe Di Giminiani, che ha ribadito il traguardo durante la manifestazione Open Day.

 

Hanno partecipato all'incontro ufficiale anche il meteorologo dell'Epson Meteo Andrea Giuliacci, il dirigente dell'ufficio scolastico di Milano e Lecco Giuseppe Petralia, i piloti Sergio Stefanini, Simone Zaccanti e il Colonnello Mario Leone Piccinini capo servizio del centro formazione e studi dell'Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo.

Share by: